Come scoprire dallo smartphone i luoghi più frequentati del tuo partner: questo trucco non lo conosce nessuno

Il timore di scoprire un tradimento da parte del partner è comune un po’ a tutti, spesso anche di chi non lo ammette. La tecnologia può aiutare a capire se lui/lei possa avere mentito in più di un’occasione.

Un rapporto di coppia è fatto di tante sfaccettature ed è per questo che non è sempre semplice farlo funzionare. Avere interessi in comune è certamente importante, ma lo è altrettanto cercare di smussare eventuali piccoli difetti e condividere i momenti facili e difficili che possono capitare nella vita di tutti noi. Allo stesso tempo, però, non può mai mancare una componente che è fondamentale in ogni legame, sia che si tratti di affetti sia che si tratti di lavoro: la fiducia.

fiducia coppia partner
Fidarsi del partner non è semplice – Foto | Arlex

Se arriva infatti a mettere in dubbio ogni cosa che viene detta o fatta viene difficile poter andare avanti. In situazioni simili anche il partner può sentirsi messo in discussione e non accettare più a lungo andare un atteggiamento simile. È proprio per questo che sarebbe importante guardare dentro di sè se ci sia stata una causa scatenante che ha minato alcune certezze.

Hai davvero fiducia nel tuo partner?

Fare il quarto grado al partner quando si è stati lontani anche solo per qualche ora non è certamente la dimostrazione che ci si fidi dell’altra persona. Nemmeno l”insicurezza di fondo che ognuno di noi può avere può bastare a giustificare questo modo di agire.

Cosa fare in questi casi? Puntare sul dialogo risulta essere fondamentale, in modo tale da chiarire quali siano i motivi che hanno fatto nascere i dubbi fino ad arrivare a dubitare della sincerità del compagno/a. Stare continuamente sulle spine e avere l’idea che ci possa essere un tradimento in atto in ogni occasione fa solo stare male e generare in alcune occasioni anche malesseri fisici prr chi soffre di ansia cronaca.

Un rimedio a questa situazione può arrivare grazie al supporto della tecnologia, che è ormai diventata costantemente presente nella nostra continuità. C’è infatti un piccolo trucco di cui pochi possono essere a conoscenza e che può rivelarsi provvidenziaòe.

Una scoperta interessante

Se davvero il dubbio non va via e si teme di essere vittime di un tradimento come si fa a capire quale sia la verità? Il pedinamento non può essere la soluzione, visto che se si dovesse essere scoperti questo potrebbe compromettere definitivamente il rapporto con il partner. Sicuramente se la persona con cui stiamo ha una relazione extraconiugale potrebbe avere dei comportamenti più frequenti, quindi recarsi spesso a casa sua o in un hotel per avere incontri occasionali.

Ogni perplessità potrebbe quindi essere risolto cercando di capire se ci siano luoghi che ha visitato più spesso. Ecco quindi un procedimento da seguire che può rivelarsi provvidenziale in questi casi.

Il primo passo da compiere consiste nell’accedere alle “Impostazioni” del proprio cellulare, per poi selezionare la voce “Servizi di sistema” in fondo alla pagina. Scorrendo in fondo alla pagina si troverà poi “Luoghi più frequenti”, cliccando su questo comparirà un riepologo comprensivo di una vera e propria mappa.

dubbio Google Maps partner
La tecnologia ti aiuta a toglierti i dubbi sul partner – Foto | Arlex.it

Chi dovesse notare qualcosa di “sospetto”, inevitabilmente, avrà di fronte a sè due strade: cercare di indagare dall’esterno notando eventuali comportamenti poco credibili di chi si ama o chiedere apertamente conto del suo modo di agire e sottolineare che non lo si ritiene del tutto corretto. Lui/lei pprezzerà però la mancanza di fiducia nei suoi confronti?

Impostazioni privacy