Guadagna camminando, si può davvero: soldi facili con le app che pagano i tuoi passi

Una volta scaricata l’app che preferisci sul tuo cellulare, puoi essere retribuito per i passi fatti durante il giorno. Ecco come funziona 

Camminare è bello, aiuta molto nel restare in forma, migliora nettamente l’umore e attiva gli ormoni del benessere. Ma se si potesse anche guadagnare dai vari passi fatti durante la giornata?

Guadagnare camminando: ecco con quali app
Guadagnare camminando-arlex.it

Ebbene, da un po’ di tempo è possibile. Già, perché esistono delle app che ti retribuiscono per i passi compiuti nel corso della giornata.

Di queste app ce ne sono diverse e sono scaricabili da Play Store o App Store. Ecco quali sono le più interessanti da scaricare sia per Android, sia per iOS.

Guadagnare camminando: le migliori app

Una delle app più note per guadagnare camminando è WeWard. Quest’app ricalca un po’ il modus operandi dei social network, tant’è che puoi seguire persone, addirittura invitare contatti a fare una sfida a chi fa più passi.

Guadagnare camminando: le migliori app
Guadagnare camminando-arlex.it

Dando conferma dei passi svolti durante la giornata, si potranno ottenere delle ricompense in monete digitali che hanno valore economico. Si potranno trasferire sul vostro conto corrente facendo un bonifico. Altrimenti, si possono donare in beneficenza ad associazioni con cui l’app ha intessuto una collaborazione.

Altra app interessante con cui guadagnare camminando è Movecoin. Differentemente da WeWard, questa app conta sia i passi a piedi che il movimento in bici. Per ogni chilometro fatto c’è una ricompensa in movecoin, ossia 10 centesimi.

Non si può trasferire denaro in banca ma si può usarlo per fare shopping online, per comprare biglietti di mezzi di trasporto pubblici o addirittura versare i soldi delle tasse.

Un’altra app è StepBet, e la sua particolarità è che ti paga per camminare, ma devi riuscire a vincere, come si intuisce dal nome stesso dell’applicazione, una scommessa.

L’utente, infatti, deve porsi degli obiettivi settimanali, e una volta raggiunti potrà avere un voucher e dei buoni sconto su tutta una serie di negozi e-commerce. Una volta che si è effettuata la registrazione dei risultati ottenuti in precedenza, l’app proporrà sfide sempre più difficili.

Infine, c’è Virtuoso. Tale applicazione ha lo scopo di rilevare tutta una serie di parametri che hanno a che fare con l’attività fisica e con lo star bene. L’app rileva i passi, il workout, e anche info sulle ore in cui si dorme e la meditazione che si è fatta durante il giorno.

A seconda dell’impegno, offre una ricompensa all’utente con un credito che è possibile spendere su Amazon e piattaforme simili, in negozi che vendono articoli di sport ecc.

Impostazioni privacy