Eliminare l’umidità dal bagno: basta questa bella pianta ornamentale che ti evita tanti guai

Hai un problema di umidità in bagno? E’ normale. Noi oggi ti indichiamo come puoi risolvere in modo semplice e bello. Basta una pianta!

Tutti noi sappiamo benissimo che la casa va mantenuta pulita ed igienizzata sempre. Una stanza però ha bisogno di particolari attenzioni. Parliamo del bagno. Il motivo? Molto spesso è umida. Cosa possiamo fare per evitare questa problematica fastidiosa che può dar vita a problemi come la muffa?

umidità bagno metti pianta
Eliminare l’umidità dal bagno: basta questa bella pianta ornamentale – Arlex.it

Ecco che veniamo in vostro soccorso e vi indicheremo un modo davvero particolare e bello. Si perché vi consigliamo di mettere questa pianta. Avete letto bene. Lei farà tutto il lavoro! Scopriamo di quale parliamo insieme.

Addio umidità in bagno: basta questa pianta

Il bagno, lo sappiamo bene, rientra in quelle stanze che utilizziamo maggiormente ed è il luogo più umido. Facendo varie docce e bagni caldi è scontato. Dovremmo ricordarci di aprire sempre la finestra ma spesso non basta. L’umidità accumulata può non andare via. Cosa possiamo fare?

umidità bagno metti pianta
Metti questa bellissima pianta in bagno e risolvi i problemi di umidità- Arlex.it

L’idea utile è quella di mettere una particolare pianta che abbellirà il nostro bagno e toglierà parte dell’umidità. La sua forma è anche molto bella da vedere. Ha le foglie verdi molto lucidi e brillanti. Avete capito di quale parliamo? Vi diamo un’altro aiutino. E’ una pianta rampicante che renderà anche rilassante il nostro bagno.

Lei ha bisogno di tanta umidità e di poca luce, il bagno è il suo luogo ideale. Parliamo dell’Aspidistra. Non ha necessità di particolari cure o attenzioni. Quando nascono i fiori hanno una bellissima tonalità di rosso scuro. Alcune piante, se le mettiamo in bagno, riescono a depurare perfettamente l’aria rilasciando ossigeno.

Non vi sembra un’ottima idea? E’ facilissimo. Ricordiamoci che avere un’ambiente sempre umido, con il passare del tempo vuol dire che possiamo trovare delle macchie, la muffa o dei cattivi odori quando entriamo. Manteniamo quindi sempre ben arieggiata la stanza. Possiamo anche mettere un po’ di sale grosso in un contenitore. Lui ci aiuterà nella nostra missione. Se non è bello esteticamente possiamo anche decidere di mettere il tutto in un angolo nascosto, il suo lavoro lo farà ugualmente.

Controlliamolo periodicamente e quando vedremo che sarà umido, niente paura non si butta. Mettiamolo in forno a 50 gradi per qualche momento. Potremmo riutilizzarlo nuovamente per togliere l’umidità dal bagno. E voi cosa ne pensate? Non male mettere una bella pianta che regalerà bellezza al nostro bagno e non solo! Continuate a seguirci per dei consigli pratici e veloci.

Impostazioni privacy