Frangia sbarazzina, fa davvero al caso tuo? Come capirlo subito

Tornata di moda anche tra le star, la frangia sbarazzina dona un look fresco e giovanile: ecco per chi è particolarmente indicata.

Erano gli anni ’60 quando la meravigliosa Brigitte Bardot incantava tutti con la sua leggendaria bellezza e sfoggiava i suoi look tanto imitati dalle ragazze dell’epoca. Uno dei tratti più peculiari della sua famosa chioma bionda era sicuramente la frangia spettinata, dettaglio che in questo periodo sta tornando alla ribalta.

Frangia moda
Frangia sbarazzina, scopri se ti si addice: ecco cosa devi sapere (Arlex.it)

Sono diverse le attrici che hanno optato per questo tipo di stile e se la tentazione di provarlo anche sul tuo capo sta diventando sempre più forte, è il caso di sapere a chi si addice particolarmente questo look. Ovviamente, è facile intuire che la frangia sbarazzina sia l’ideale per chi non vuole o non può dedicare troppo tempo alla messa in piega al mattino: il suo effetto disinvolto, però, non diminuirà il tocco chic che una qualsiasi frangia garantirebbe.

Esistono infatti vari tipi di frangia e tutti molto glamour: quella a coda di rondine, quella a tendina, quella riccia. Quella spettinata però è sicuramente la più agevole e anche la più giovanile: quindi, se stai valutando l’ipotesi di farla, vogliamo darti alcune dritte che ti aiuteranno a decidere una volta per tutte.

Frangia sbarazzina, scopri se è adatta a te: ecco gli stili tra cui scegliere

Chiamata anche wispy bangs, la frangia sbarazzina ha il pregio di valorizzare al massimo la tinta o il colore naturale dei capelli. Via libera quindi a sfumature e riflessi leggeri con cui evidenziare l’effetto ‘senza regole’ della chioma.

Frangia look
Frangia spettinata, tutto ciò che devi sapere prima di optare per questo look (Arlex.it)

La buona notizia è che tutti i tipi di viso possono essere adatti ad una frangia di questo tipo fermo restando che la piega deve essere disordinata, il volume leggero e deve avere un effetto sfilacciato. Ovviamente tale effetto deve essere creato sapientemente da un professionista che saprà trovare il giusto equilibrio tra ciocche scalate e sfilacciate.

Infine, possiamo racchiudere le migliori frange spettinate in due gruppi: le wispy bangs e quelle a tendina. Le prime sono lunghe, scalate, disordinate e cadono liberamente ‘a punte’ sulla fronte; le seconde, che si aprono sulla fronte, devono essere più corte e gonfie. Se hai una chioma liscia, ti basterà asciugare la frangia spettinata con spazzola e phon come fai per il resto dei capelli. Se invece sei riccia, basteranno un diffusore ed un asciugamano in microfibra.

Impostazioni privacy