Questi segni stanno sempre zitti ma quando aprono bocca…non ce n’è più per nessuno

Silenziosi, discreti e in disparte: ma attenti a non sottovalutare questi segni perché quando aprono la bocca non ce n’è più per nessuno 

Solitamente, le persone più silenziose tendono a essere le più sottovalutate in un gruppo di persone. Fanno poco rumore, rimangono in disparte e soprattutto sembra sempre che non abbiano davvero un qualcosa di interessante da dire su una questione oppure su un’altra. Ma è davvero così?

segni
I segni da non sottovalutare – Arlex.it

In questo caso a darvi una risposta ci pensa proprio lo zodiaco: come ben sappiamo, d’altro, dai nostri segni zodiacali si può capire tantissimo della nostra persona, di come ci comportiamo e di quelli che sono i nostri gusti. Proprio per questo motivo, è sempre bene chiedersi con chi si ha a che fare e a che segno appartiene.

Nello specifico, infatti, ci sono alcuni segni zodiacali che fareste bene a non sottovalutare: il loro silenzio, infatti, non è mancanza di opinione o altro, quanto più un qualcosa di preparatorio. Perché se loro iniziano a parlare, allora non c’è più scampo per nessuno.

Segni, attenti a non giudicare il loro silenzio

segni
I segni da non sottovalutare – Arlex.it

CAPRICORNO 

Impossibile non citare proprio loro tra tutti i segni dello zodiaco: se c’è qualcuno, infatti, che proprio non dovremmo giudicare dalla copertina, questi sarebbe senza dubbio un nato nella casa del Capricorno. Questi ultimi, infatti, si contraddistinguono per alcune qualità molto ben specifiche: come l’ambizioni, l’introversione e soprattutto la discrezione. Insomma, il Capricorno è quel tipico segno che davanti a un obiettivo da raggiungere, abbassa la testa e comincia a lavorare in silenzio. Non per questo, però, dovete pensare che abbiano poco da dire: anzi, sarebbe proprio il caso di dire il contrario.

VERGINE

Tra i segni che si aggiudicano un posto in classifica non possiamo non citare anche i nati nella casa del Vergine, rinomati in apparenza per la propria diligenza e classe. I nati sotto questo segno, infatti, per chi li conosce solo in superficie sembrano persone estremamente timide, che non amano parlare con chi non conoscono e soprattutto sono sempre col il naso tra qualche libro o nello schermo di un dispositivo elettronico. In realtà, però, i Vergine sono degli attenti osservatori e preferiscono prima analizzare ogni situazione per poi intervenire a dovere. Insomma, non sottovalutateli in nessun modo, perché il loro silenzio non è altro che preparatorio.

SCORPIONE

Altro segno che si aggiudica un posto tra i segni più silenziosi ma allo stesso tempo che non bisogna sottovalutare è proprio quello dello Scorpione. Ma, almeno in questo caso, non possiamo davvero dirci sorpresi. I nati sotto questo segno, infatti, sono soliti per avere una doppia faccia: una più superficiale, spesso silenziosa, modesta e discreta. Non amano apparire e soprattutto mostrare il loro vero io a chi li circonda. E un’altra faccia, invece, che corrisponde alle loro vere emozioni: quella un po’ più ruvida, che mostrano con difficoltà e soprattutto di cui avere davvero paura in caso di necessità. Insomma, non stuzzicate troppo uno Scorpione pensando sia troppo mite per rispondervi, perché una volta che inizia a parlare lui, allora non avrete più scampo.

Impostazioni privacy