La riconoscete? Oggi è una delle giornaliste più amate della tv

La curiosità: la riconoscete? Oggi è una delle giornaliste più popolari e amate della tv. Ecco di chi si tratta. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Un ricordo dei bei tempi andati quando si era giovani non si nega a nessuno. A tutti, o quasi, piace rivedere come eravamo, spesso molto meglio di come ricordavamo o di come ci consideravamo all’epoca. La nostalgia di amarcord contagia tutti. Anche una famosissima giornalista che non ha resistito alla tentazione di pubblicare sui social una foto di quando era giovane, agli inizi della sua carriera. L’avete riconosciuta?

giornaliste più amate tv
La riconoscete? Oggi è una delle giornaliste più amate della tv (Foto: @myrtamerlino/Instagram)

Capelli biondi lunghi fino alle spalle, tubino nero attillato senza maniche indossato su un fisico perfetto, magro e slanciato, telefonino in mano, non uno smartphone, collana lunga e grandi occhiali scuri da sole. È la foto di una giovane giornalista fuori da Montecitorio in una calda giornata d’estate, forse dopo un appuntamento elettorale o in occasione di una votazione importante in Parlamento.

La giornalista non è molto cambiata negli anni e se non l’avete riconosciuta è Myrta Merlino, volto popolare di La7. Nata a Napoli, Merlino oltre a lavorare come giornalista è anche autrice e conduttrice televisiva. Ecco tutto quello che bisogna sapere sulla pubblicazione della foto da giovane.

La riconoscete? Oggi è una delle giornaliste più amate della tv

Gli anni passano ma non per Myrta Merlino che ha mantenuto la forma splendida di un tempo, stando alla foto pubblicata qualche giorno fa dalla giornalista sul suo account Instagram. Anche se manca la data, nel post che accompagna la foto Merlino scrive della collaborazione che aveva all’epoca con Giovanni Minoli, ideatore e conduttore di Mixer, programma tv di attualità politica, culturale e di spettacolo andato in onda fino alla fine degli anni ’90.

giornaliste più amate tv
Myrta Merlino (Foto: @myrtamerlino/Instagram)

Nel suo post, la giornalista esordisce una citazione colta, tratta dal filosofo Arthur Schopenhauer: “Il destino mescola le carte e noi giochiamo“. Myrta Merlino scrive che questa foto è una delle sue sliding doors, un passaggio cruciale che ha segnato un cambiamento importante nella sua vita professionale.

“Erano gli anni di lavoro con Giovanni Minoli – spiega Merlino -. Testa bassa, obiettivi ambiziosi, passi falsi, insicurezze, ma anche traguardi raggiunti eppoi rigidi insegnamenti e tante lezioni da non dimenticare. Allora tutto era una scoperta, la mia passione e il mio pane quotidiano era l’economia ma cominciavo ad occuparmi anche di politica”.

Quell’esperienza ha dato il via alla sua carriera di giornalista politica e la foto scattata davanti al Parlamento è simbolica, è la sliding door che l’ha portata ad occuparsi di politica. Tanto che ancora oggi Merlino racconta tutti i giorni il Parlamento italiano, con i suoi retroscena.

“Le vecchie fotografie ci raccontano quello che siamo prima di esserlo diventati!”, conclude il suo post la conduttrice di L’aria che tira.

Impostazioni privacy