Carta stagnola, molti la mettono sull’asse da stiro: il motivo è inaspettato

Utilissima in cucina per coprire gli avanzi e per preparare pietanze al cartoccio, la carta stagnola è perfetta anche sull’asse da stiro: ecco come

Perfetta per coprire un contenitore da riporre in frigo, dove si conserva qualche avanzo della cena per consumarlo nei pasti successivi, la carta stagnola è immancabile in cucina. Molti la adoperano anche per preparare pesce e carne al cartoccio: chiuse al suo interno, con degli aromi particolari, le pietanze cuociono rimanendo morbide e succose. Un altro uso della carta stagnola, poi, riguarda l’asse da stiro: ecco come fare.

Carta stagnola sull'asse da stiro: perché
Ecco perché si mette la carta stagnola sull’asse per stirare (arlex.it)

Prendete un rotolo di carta stagnola e portatelo dove avete l’asse da stiro, in lavanderia o nella stanza che avete adibito a queste attività casalinghe. Se siete incuriositi, continuate a leggere e senza pregiudizi provate questo trucchetto: velocizzerà in maniera incredibile le vostre attività di cura dei vestiti e, una volta che l’avrete sperimentato anche voi, non potrete più farne a meno.

Carta stagnola sull’asse da stiro: ma più senza

Prendete il rotolo di carta stagnola e coprite in modo uniforme l’asse da stiro, sotto il copri asse: alzate quindi la copertura di stoffa imbottita e, proprio a contatto con l’asse stesso, stendete uno strato di fogli d’alluminio con la parte riflettente rivolta verso l’alto.

Carta stagnola sull'asse da stiro: perché
Ecco perché si mette la carta stagnola sull’asse per stirare (arlex.it)

A questo punto, stendete di nuovo il copri asse di stoffa e copritelo a sua volta con dei fogli di alluminio, così che sia compreso all’interno di due strati di carta stagnola. Accendete quindi il ferro ed iniziate a stirare, come di consueto: vi accorgerete che, per lo stesso numero di capi, impiegherete la metà del tempo. L’alluminio, infatti, trattiene il calore del ferro sotto al capo da stirare in maniera uniforme e, per questo motivo, lo liscia rapidamente su entrambi i lati.

Non cambiate la carta stagnola ad ogni stiratura: usate gli stessi fogli per diverso tempo e sostituiteli quando iniziano a raggrinzirsi o a stropicciarsi, poiché devono essere ben lisci per garantire abiti perfetti. Scegliete un alluminio di qualità e stendetelo con cura, bloccandolo con del nastro adesivo. Inoltre, poiché la carta stagnola potrebbe trattenere dell’umidità, alzate il copri asse dopo ogni utilizzo, così che la zona si asciughi bene e non diventi terreno fertile per muffe e batteri. Ora sapete tutto: comprate l’alluminio e provate questo trucco, i vostri abiti non sono mai stati così lisci in poco tempo!

Impostazioni privacy