Se devi perdere peso questo è il momento migliore: i motivi scientifici del dimagrimento più rapido

Se devi perdere peso, questo potrebbe essere davvero il momento migliore per provarci. Ecco la motivazione: è incredibile

Rimanere all’interno del proprio peso forma non è importante solo per una questione estetica, ma anche e soprattutto di salute. Il sovrappeso porta con sé una maggiore predisposizione a patologie come il diabete, il colesterolo alto e l’ipertensione e, sebbene siano curabili attraverso specifici farmaci, la prima strategia per combatterli è sempre quella di perdere il peso in eccesso. Se sei in questa situazione, ecco perché dovresti farlo proprio ora.

Perdere peso: questo è il periodo migliore
Perdere peso, ecco perchè la primavera è il periodo migliore (arlex.it)

Hai già provato migliaia di diete ma nessuna ha fatto al caso tuo? Oggi potrebbe essere il giorno giusto per iniziare quella che ti farà definitivamente ritrovare la tua forma fisica. Stiamo per entrare nella primavera e, secondo la scienza, è questa la stagione perfetta per iniziare questo percorso all’insegna della salute ritrovata: ecco perché.

Primavera, il periodo migliore per perdere peso

Innanzitutto, con l’allungarsi delle giornate migliora anche l’umore e questo è fondamentale all’interno di un processo dietetico. Una ricerca pubblicata sull’European Journal of Clinical Nutrition, inoltre, ha spiegato che il primo dei cambiamenti stagionali riguarda la fame, che diminuisce con l’aumentare della temperatura. Lo studio parla di un calo di 86 calorie al giorno dall’autunno alla primavera.

Perdere peso: questo è il periodo migliore
Perdere peso, ecco perchè la primavera è il periodo migliore (arlex.it)

Il corpo, con l’aumentare della temperatura esterna, cerca infatti di mantenersi fresco ma tutte le sue funzioni, compresa la digestione, gli generano calore: avere meno fame, quindi, è la sua strategia per non caricarsi troppo di lavoro. Nel periodo primaverile ed estivo, inoltre, si consumano più calorie poiché c’è una correlazione diretta tra umore e meteo: essendo tutti più sereni, si cerca meno rassicurazione nel cibo e quindi si evitano le abbuffate che, d’inverno, sono invece più frequenti.

Il clima caldo, poi, porta chiunque ad assumere più frutta e verdura e questo non può che aiutare a perdere peso, poichè si tratta di alimenti a bassa densità calorica ma molto sazianti, in quanto ricchi di fibre. Sempre per il calore esterno, si tende a bere molta più acqua e di conseguenza si ha lo stomaco più pieno: molto spesso, quando si è disidratati, si tende a mangiare poiché si sente l’esigenza di introdurre qualcosa nello stomaco, quando in realtà non è fame ma solo sete. Insomma, si sta avvicinando il periodo perfetto per perdere peso, non fartelo scappare!

Impostazioni privacy