WhatsApp, ancora novità: diremo addio ai soliti gruppi

Whatsapp è un’app di messaggistica famosa in tutto il mondo, che si aggiorna di continuo al fine di essere sempre più performante

Whatsapp è da anni tra le app di messaggistica più usate al mondo. È un’app gratuita su cui si possono mandare messaggi, scaricare, inviare, ricevere foto e video ogni giorno, fare videochiamate a due o in più persone, mettere i propri stati d’animo e mostrare spaccati della propria vita attraverso gli Stati.

Whatsapp
Whatsapp-arlex.it

Oggigiorno i social sono parte integrante delle nostre vite e ognuno di essi cerca di essere al passo coi tempi, aggiornandosi continuamente. Essere performanti, infatti, è essenziale per queste piattaforme social, in quanto più novità vincenti vengono introdotte, e più l’esperienza dell’utente sarà piacevole.

Whatsapp, con le sue funzioni sempre in aggiornamento, ha conquistato milioni di utenti in tutto il mondo. Attualmente, in realtà, ha oltrepassato il miliardo di utenti. Una piattaforma simile, Telegram, ha reso il suo sistema di crittografia talmente avanzato e introdotto moltissime altre funzioni che, al pari di Whatsapp, è riuscito a conquistarsi il favore di milioni di utenti.

Whatsapp: qual è la novità

Gli sviluppatori di Whatsapp, come sopraccitato, aggiornano di frequente l’app, per renderla sempre migliore.

Whatsapp
Whatsapp-arlex.it

Da quanto si è appreso finora, pare che ci saranno diverse novità che riguardano i gruppi Whatsapp. Il concetto che fino a questo momento avevamo dei gruppi, potrebbe subire delle grosse modifiche. I gruppi cosiddetti tradizionali, sono quelli in cui ci sono poche o tante persone, e che certe volte sono inutili, occupando parecchio spazio.

Pensiamo ai tanti gruppi provvisori, quelli che si creano per organizzare un addio al nubilato, un compleanno, una festa di laurea e molto altro. Se ci pensiamo, in effetti, terminato quell’evento il gruppo non ha più tanto senso di esistere. La novità a cui starebbero lavorando gli sviluppatori di Whatsapp, dunque, sarebbe proprio inerente a risolvere la questione gruppi provvisori.

Molte volte, infatti, gli amministratori dimenticano di rimuoverli, e certo, si può sempre abbandonarli, ma non sarebbe ancora più comodo che scomparissero? Ebbene, è proprio a questo che Whatsapp sta lavorando.

Sarebbe dunque in testing, da quanto spiega WABetainfo, una novità chiamata Expiring Groups. Che cosa sono? Si tratta di gruppi temporanei, che gli amministratori potranno creare e poi dare una data di scadenza, in cui saranno cancellati e con loro potrebbero sparire anche messaggi e file media contenuti in quel gruppo. Ma vedremo cosa faranno gli sviluppatori. Dunque, non resta che attendere quando e se questa nuova funzione verrà rilasciata.