Dramma per l’amatissima attrice: l’uomo della sua vita ora non c’è più

L’attrice sui social ha informato i suoi fan del grande lutto che l’ha colpita in queste ore: continua il periodo di estremo dolore per lei.

Non è per nulla un periodo facile per Sharon Stone, l’amatissima attrice di Hollywood, infatti, ha dovuto comunicare ai suoi fan sui social che purtroppo suo fratello è venuto a mancare. Patrick Joseph Stone, più piccolo dell’attrice, è deceduto a 57 anni a seguito di un attacco cardiaco causato da una malattia congenita che non gli ha lasciato scampo.

Lutto
Lutto per la grande attrice – Arlex

Questo messaggio è per confermare che ieri abbiamo perso mio fratello, Patrick Joseph Stone, per un attacco di cuore“, ha spiegato devastata dal dolore l’attrice sulla sua pagina Instagram. Si tratta però dell’ennesima tragedia che colpisce la famiglia Stone: l’attrice, infatti, sempre nel video ha aggiunto che Patrick era il padre del piccolo River, il nipotino che a soli 11 mesi due anni fa è deceduto per una insufficienza multiorgano causata da una sepsi. “Gli sopravvivono ora sua moglie Tasha, suo figlio Hunter e sua figlia Cailee“, ha aggiunto Sharon Stone.

E anche la moglie Tasha ha voluto ricordare suo marito e il terribile incubo che sta vivendo da due anni a questa parte: “Il mio desiderio in tutto questo è che ora almeno River abbia suo padre con lui e spero che voi due vi stiate divertendo“, ha scritto sui social la cognata di Sharon Stone, profondamente scossa da due lutti così importanti nella sua vita.

Il tumore di Sharon Stone

Sempre nel video in cui annunciava la morte del fratello Patrick, Sharon Stone ha parlato anche della lotta personale che sta combattendo contro il tumore scoperto recentemente. Dopo una prima diagnosi errata che non la convinceva del tutto, l’attrice ha chiesto un secondo parere che ha confermato in parte i suoi sospetti.

Sharon Stone - fratello
Sharon Stone insieme a suo fratello Patrick – (Fonte IG: @sharonstone) – Arlex

La Stone è affetta da un grosso tumore fibroide benigno non cancerogeno che si sviluppa all’interno o intorno all’utero e che andava rimosso però il prima possibile. Così sempre sui social l’attrice ha voluto lanciare tramite la sua esperienza un messaggio, esortando tutte le donne a non fermarsi alla prima diagnosi se questa non soddisfa, proprio come ha fatto lei. “Cercate un secondo parere. Può salvarvi la vita“, aveva detto sui social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sharon Stone (@sharonstone)

Ora Sharon Stone piano piano si sta rimettendo, tuttavia, la morte del fratello ha solo ingigantito il dolore che prova: “Come ogni famiglia, vi ringraziamo per il vostro amore e sostegno in questo momento di dolore terribile e apprezziamo tutte le vostre condoglianze“, ha aggiunto la Stone piangendo. “Sì, abbiamo avuto tante perdite tremende in questi ultimi due anni, come è stato anche per molti di voi. Vi chiediamo solo di continuare a essere gentili“.

Impostazioni privacy