Maurizio Costanzo, il segreto che lo lega a Fiorello raccontato nel suo libro

Con la sua improvvisa scomparsa Maurizio Costanzo ha lasciato una voragine nel mondo dello spettacolo. Infinite le testimonianze che lo ricordano e lo omaggiano. E nel libro dei ricordi ecco apparire Fiorello.

Una notizia improvvisa che ha lasciato il mondo della cultura incredulo per qualche istante. La conferma poi della scomparsa di Maurizio Costanzo ha generato un fiume di commenti da parte di chi ha avuto l’onore e il piacere di conoscerlo e di lavorare con lui. Un rapporto speciale il grande giornalista-conduttore romano lo aveva con lui: Rosario Fiorello.

Maurizio Costanzo e Fiorello
Maurizio Costanzo e Fiorello (Foto ANSA – arlex.it)

Maurizio Costanzo e il legame con Fiorello

Gli ultimi cinquant’anni dell’Italia li ha raccontati a modo suo. Seduto su una sedia al fianco di chi la storia la stava, in un certo qual modo, scrivendo. Politici, intellettuali, giornalisti, scrittori, attori, registi, cantanti, magistrati e tanti altri ancora. Per questo a poche ore dalla sua scomparsa è tangibile quel senso di vuoto, di perdita di un personaggio che ha accompagnato la nostra vita regalandoci l’intero arcobaleno di emozioni e, sempre, infiniti spunti di riflessione.

In queste ore si susseguono a folle ritmo i pensieri di coloro che l’hanno conosciuto, dei centinaia di artisti che lui ha lanciato. In mezzo secolo di televisione ha conosciuto tutti e proprio come capita a tutti, anche Maurizio Costanzo ha avuto le sue simpatie e antipatie. Nella prima categoria, quella della simpatia appunto, è rientrato Rosario Fiorello. Un legame forte che è nato dalla profonda stima del conduttore per il geniale showman siciliano e il rispetto assoluto che quest’ultimo ha sempre portato nei riguardi di una figura storica della nostra tv.

Un legame profondo che soltanto pochi mesi fa ha vissuto un altro momento indimenticabile. Nella puntata-evento dedicata ai 40 anni del Maurizio Costanzo Show, Fiorello si è collegato con il Teatro Parioli e il suo intervento ha emozionato non poco il conduttore romano.  “Maurizietto I love you. Ti ricordi quando ti davo del lei? Ora voglio tornare per un attimo a darle del Lei e dirle grazie. La mia carriera si divide in AC e DC, Prima di Costanzo e Dopo di Costanzo, come uno spartiacque. E poi mia moglie me l’hai fatta conoscere tu“, queste le parole dello showman di Catania come riportare da siciliafan.it.

E Maurizio Costanzo ha ricordato Fiorello anche in suo libro …

Le parole del conduttore dedicate a lui

Ancora oggi Fiorello non riesce a darmi del tu e mi chiama “signor Costanzo”. Gli ho voluto e gli voglio bene a Fiorello. E’ una persona molto carina dentro. L’ho conosciuto al Maurizio Costanzo Show e facemmo insieme La febbre del Venerdì sera, tre puntate in prima serata su Canale 5. Un successo incredibile“.

Fiorello - Maurizio Costanzo
Fiorello – Maurizio Costanzo (Foto ANSA – arlex.it)

Parole che oggi avranno uno struggente effetto su Fiorello. In un’intervista la sorella dello showman catanese, Catena Fiorello, raccontava di come Maurizio Costanzo avesse rappresentato un momento decisivo per la crescita umana, e artistica di suo fratello Rosario, poiché “lo faceva rigare diritto“.  Oggi è un giorno triste davvero per tanti, per alcuni, come Rosario Fiorello, ancora di più.