“Cacciatori o prede?”, come si comportano i 12 segni dell’Oroscopo in amore

Ecco come si comportano tutti i segni dell’Oroscopo, quando sono innamorati. Se siete curiosi continuate a leggere: scoprirete verità nascoste

Chiunque di noi è stato innamorato, almeno una volta. Se abbiamo vissuto diverse relazioni, abbiamo esperienza tangibile di come cambiamo a seconda del tipo di amore che stiamo vivendo e in relazione alla persona di cui siamo innamorati. Ogni storia è a sé e, per quanto noi possiamo dirci sempre uguali a noi stessi, in realtà siamo sempre diversi.

Oroscopo amore
Come si comportano i segni dell’Oroscopo in amore (arlex.it)

Ad influire molto sul modo in cui ci relazioniamo all’altra persona e all’amore che stiamo vivendo sono fattori come la condizione in cui si è instaurata, il grado di innamoramento che sentiamo e la complicità che c’è nella coppia. Fondamentale è però anche il segno zodiacale: se siete curiosi di scoprire come si relazionano all’amore i dodici segni dell’Oroscopo, non potete non leggere.

L’Oroscopo e l’amore

L’Ariete è il segno dei pionieri dello Zodiaco. Chi è nato tra la fine di marzo e la fine di aprile vive amori forti e passionali: quando queste persone si innamorano di qualcuno, è assai difficile che lascino la presa. Se ferite, però, si ritirano nel proprio dolore soprattutto per orgoglio: non lasciano che nessuno indebolisca la loro dignità. Il Toro, invece, sebbene ami apparire come una preda da sedurre, in realtà ama tenere in mano le redini del gioco e della relazione, decidendo se e quando concedersi sentimentalmente.

I Gemelli, invece, possono essere sia prede che cacciatori a seconda della situazione in cui si trovano. Con chi è di questo segno si deve giocare di astuzia: sono facili alla noia. Chi è del Cancro, invece, ama essere sedotto, corteggiato, conquistato e coccolato: le persone di questo segno amano le attenzioni e, chi vuole conquistarli, deve dargliele tutte!

Come si comportano i segni in amore
Come si comportano i segni dell’Oroscopo in amore (arlex.it)

Per il Leone, invece, innamorarsi significa sedurre. Dall’alta autostima, è difficile che accetti che a qualcuno lui possa non piacere: chi è di questo segno, è in assoluto un cacciatore. Il segno della Vergine, invece, è molto cauto e non ama essere né preda, né cacciatore: preciso e metodico, dovrebbe conoscere troppi dettagli prima di lasciarsi andare e, d’altro canto, crede che nessuno sia così travolgente da farlo diventare preda facile.

Chi è della Bilancia è invece preda per definizione: è praticamente impossibile che queste persone facciano il primo passo. In modo simile, anche quelli dello Scorpione amano chi lentamente li corteggia, li seduce e si insinua lentamente nel loro cuore e nella loro mente. Il segno del Sagittario, invece, identifica persone che in amore si lasciano trascinare con facilità: sebbene pensino di essere efficaci predatori, in realtà sono loro stessi prede di chi decide e fa al posto loro.

I Capricorno sono persone per niente sdolcinate: non amano perdere tempo e, per questo, sono disponibili a fare il primo passo quando provano interesse per qualcuno. Al contrario, l’Acquario non ama andare a caccia ma, al tempo stesso, è una preda sfuggente: per conquistarlo, gli si deve far credere che non ci siano ruoli definiti da rispettare, nella relazione. Per i Pesci, infine, l’amore è essere prede: romantici e sognatori, vedono la relazione come un cacciatore coraggioso che fa di tutto, pur di conquistare il loro cuore.