Ornella Muti, le amare parole dell’attrice su Adriano Celentano: “Io ho avuto rispetto…”

Ornella Muti ed il finale di una storia che non ha mai digerito completamente. Una passione forte, inarrestabile che però doveva rimanere un segreto e che segreta non lo è più stata a causa sua. Di chi?

In quei primi anni ’80, un po’ più leggeri e spensierati in confronto a questo presente cupo ed angosciante, vi erano film che che di quella leggerezza e spensieratezza erano la rappresentazione massima. Erano gli anni in cui hanno fatto il loro debutto film entrati poi in quel grande alveo denominato Cinepanettoni. E poi ci sono stati loro due…

Ornella-Muti-Adriano-Celentano-rispetto-Arlex.it (1)
Ornella-Muti-Adriano-Celentano-Arlex.it

Lei, un’attrice giovane e bellissima, che aveva già ricoperto ruoli da protagonista accanto ad importanti attori, diretta da grandi registi e lui, icona della musica leggera italiana, artista di talento e genialità assolute, che aveva conosciuto il set cinematografico negli anni giovanili. Ornella Muti ed Adriano Celentano, la nuova coppia del cinema italiano, che poi è andata un po’ oltre…

Ornella Muti ed Adriano Celentano sul set

Era il 1980 quando Ornella Muti ed Adriano Celentano si sono incontrati sul set de Il bisbetico domato. La storia della bella ragazza metropolitana, un po’ snob che perde la testa per un agricoltore dal carattere tutt’altro che socievole, sembrava la classica favoletta raccontata in un film gradevole che, tra gli altri, ha visto la partecipazione di un volto che oggi è tra i più amati della televisione, ovvero Milly Carlucci. Poi quell’apparente favoletta ha dato il là a qualcosa di ben più profondo.

Un anno dopo, 1981, la stessa coppia di artisti si è ritrovata per girare il film intitolato Innamorato pazzo. E mai titolo è stato più indicativo. La storia di Barnaba Cecchini, (Adriano Celentano), il conducente di autobus che s’innamora della principessa Cristina (Ornella Muti), in un racconto che sembra riprendere a piene mani dalla trama dell’indimenticabile commedia Vacanze romane, con Audrey Hepburn e Gregory Peck, si è trasformata in realtà e la loro storia d’amore dal set si è trasferita, pari pari, nella realtà.

Una storia breve, intensa, vera, che sarebbe però dovuta rimanere nel cuore e nelle menti dei protagonisti. Così non è stato ed è la stessa attrice romana a raccontare il perché…

E’ stato lui a parlarne

Una passione di quarant’anni fa che riesce però sempre ad incuriosire chi cerca di scoprire nuovi dettagli, particolari inediti di una storia che ha coinvolto due grandi personaggi del mondo dello spettacolo. In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, Ornella Muti è ritornata a parlare di quella storia e le sue parole lanciano un’accusa precisa: “E’ stato lui, una volta, a  fare dichiarazioni in merito con sua moglie presente, un errore da parte sua e io sono rimasta francamente un po’ sorpresa…Io, a suo tempo, ho avuto rispetto della sua famiglia“, queste le dichiarazioni dell’attrice romana riportate da fanpage.it.

adriano-celentano-ornella-muti-amore-Arlex.it
(Fonte: Google)

Non è stato il primo attacco di Ornella Muti ad Adriano Celentano. In altre occasioni l’attrice aveva avuto modo di manifestare il suo profondo rammarico per come quella storia fosse stata buttata in pasto alla stampa e sbattuta sulle prime pagine di tutti i giornali grazie ad alcune dichiarazioni del cantante, rilasciate senza che lei ne fosse stata preventivamente avvertita. Una storia che dopo quarant’anni non ha smesso di affascinare il pubblico. Una storia che dopo quarant’anni non ha smesso di procurare dolore e rabbia.