Valerio Scanu, brutto risveglio per il cantante: vetri rotti e rabbia

Vetri rotti. E poi rabbia, amarezza, delusione forse anche davanti al comportamento altrui: la Storia instagram condivisa dal cantante Valerio Scanu parla di un episodio niente affatto piacevole.

Vetri rotti e tanta rabbia per quanto accaduto. Il cantante Valerio Scanu affida ai social immagini che parlano chiaro e che la dicono lunga sull’amarezza provata. Reduce dalla laurea in Giurisprudenza che tanta soddisfazione e gratificazione gli ha portato, ora condivide un contenuto che parla, invece, di un fatto molto meno piacevole. Soprattutto perché incomprensibile e ingiusto, come lo sono, in genere, tutti gli atti di vandalismo.

Valerio Scanu vandali Arlex.it
Valerio Scanu (Fonte: Google)

Soprattutto quando si ha molta cura di un oggetto, un bene qualsiasi. Qualche mese fa aveva diffuso immagini analoghe e già in quell’occasione aveva manifestato tutta la sua amarezza. Che sia accaduto di nuovo? Sembrerebbe a dir poco incredibile. In ogni caso la didascalia parla chiaro. L’artista, che può sempre contare sul grande sostegno dei suoi tanti fan, innamorati della sua musica, non ha nascosto le sue sensazioni davanti a quei vetri rotti.

Valerio Scanu, episodio spiacevole per il cantante

Valerio Scanu è una delle più interessanti voci giovanili in circolazione negli ultimi anni. Di successi ne ha collezionati già tanti, l’ex allievo della scuola di Amici. La trasmissione condotta da Maria De Filippi si conferma un incubatore di talenti, una vetrina per tanti giovani che abbiano delle reali qualità e competenze. E che abbiano voglia di mettersi in gioco davanti a un pubblico che ha sempre le sue pretese.

Si è aggiudicato il primo posto nel Festival di Sanremo edizione 2010 con il romantico brano Per tutte le volte che. Classe 1990, origini sarde, l’artista ha anche preso parte a diversi programmi tv, come Tale e Quale Show e Il Cantante Mascherato rivelando qualità da personaggio televisivo, presenza scenica, doti imitative. Consolidato e già noto, invece, il suo spessore artistico e il suo talento canoro. In questa estate 2022 ha raggiunto un’altra soddisfazione, oltre ai concerti in giro per l’Italia: la laurea in Giurisprudenza, con tanto di dedica alla famiglia. E chissà che la sua conoscenza della legge non possa tornargli utile anche a proposito di questo episodio spiacevole.

Vetri rotti e rabbia: “Vandali”

Cosa sia accaduto lo dice una delle sue ultime Storie Instagram. L’immagine è chiara: la sua macchina reca il chiaro segno di un finestrino rotto, anzi, letteralmente sfondato. E il commento del cantante, “vandali“, la dice lunga sulla rabbia suscitata dal fatto. Chiunque, del resto, reagirebbe in quel modo. Non si capisce il senso di questa opinabile forma di passatempo, che consiste nel prendere di mira le cose altrui cagionando danni  e disagi.

Valerio Scanu vandali Arlex.it
Credits Valerio Scanu Instagram Stories

Già a maggio scorso Valerio Scanu aveva condiviso altre immagini simili: particolarmente evidenti in quel caso i bulloni infilati nella gomma. Episodi spiacevoli, sempre. Non certo un buon modo per iniziare la giornata o la serata, soprattutto perché, appunto, tali atti risultano del tutto incomprensibili e, in ogni caso, ingiustificabili.