“Se tornassi indietro lo rifarei”: Carlo Conti l’ha ammesso per la prima volta

Carlo Conti è un presentatore amatissimo dal pubblico e volto di tanti ottimi programmi, ma cosa rifarebbe di nuovo?

Per la nuova puntata di Tale e Quale Show, andata in onda venerdì 7 ottobre, Carlo Conti ha aggiunto un quarto giudice a Giorgio Panariello, Loretta Goggi, e Cristiano Malgioglio, ovvero la collega Serena Bortone.

carlo conti lascerebbe di nuovo l'eredità-arlex.it
Carlo Conti-Arlex.it-(Fonte: Google)

Ma che cosa ha ammesso ultimamente? Ecco tutti i dettagli della vicenda.

Carlo Conti non può più negarlo

In questo periodo il presentatore è impegnato, come accennato, con Tale e Quale Show, di cui si attende il secondo appuntamento ricco di novità. La prima puntata aveva trionfato nella guerra degli ascolti surclassando una fiction su cui Mediaset puntava molto, Viola come il mare e dunque ci si aspettano grandi cose da questo varietà.

Prima di approdare a questa trasmissione si è cimentato in tantissime prove come ad esempio: Su le mani, a metà degli anni Novanta, oppure il preserale Luna Park. In seguito ha provato anche Cocco di mamma, il suo primo game show, in prima serata che consisteva in una sfida tra ragazzi per ottenere il titolo, appunto di cocco di mamma. Si è occupato anche della cerimonia di assegnazione dei David di Donatello.

Ad aprile di quest’anno poi ha provato a lanciare The Band che però non ha ottenuto i risultati sperati. Tra i tanti show, di cui Carlo Conti è stato alla guida spicca L’Eredità, uno dei quiz più famosi e riconosciuti della nostra storia della televisione. Il programma era un grandissimo successo e lui era, come al solito, stimato dal pubblico, a un certo punto però ha inaspettatamente deciso di lasciare. Come mai? E che cosa ha dichiarato recentemente?

Non si è mai pentito di niente

In un’intervista a Nuovo, Carlo Conti ha affermato senza esitazioni: “se tornassi indietro la rifarei” riferendosi proprio a quel momento cruciale in cui mollò l’acclamata trasmissione di Rai Uno. Il conduttore infatti ha spiegato di averlo fatto per poter stare più vicino al suo bambino che abitava a Firenze, mentre le riprese del programma si svolgevano a Roma.

Il piccolo, adesso, è un bimbo di 8 anni che ha uno splendido rapporto con il suo adorato papà che non si è mai pentito delle sue scelte riguardanti il suo tenero frugoletto.

carlo conti ammissione l'eredità-arlex.it
Carlo Conti-Arlex.it-(Fonte: Google)

Rifarei anche mio figlio” ha aggiunto, qualora ce ne fosse stato bisogno. Come tanti genitori poi anche il celebre conduttore ha ammesso di avvalersi dell’aiuto del ragazzino per quanto riguarda lo smartphone.