Serena Bortone si è tolta qualche sassolino dalla scarpa

Serena Bortone è un volto che nel giro di poco tempo ha saputo conquistare e ritagliarsi una fetta importante di pubblico. Ha voglia di parlarne ed anche di togliersi qualche sassolino dalla scarpa.

Due anni. Soltanto due anni è stato il tempo impiegato da Serena Bortone per diventare padrona, con il suo programma, un’intera fascia oraria. Rai Uno la ringrazia per i risultati ottenuti. Lei ne è giustamente fiera e lo dice apertamente, senza reticenze.

Serena-Bortone-successo-Arlex.it
Serena-Bortone-Arlex.it-(Fonte: Google)

Fino a due anni fa era una bravissima giornalista. Dopo due anni è diventata una bravissima e popolarissima conduttrice – giornalista. E’ cresciuta tanto ed ha fatto crescere un programma plasmato sempre più a sua immagine e somiglianza. E i risultati si vedono.

Serena Bortone, tutto è iniziato due anni fa

Raccontare la storia di un successo che è nato due anni fa. Un progetto televisivo, una fascia oraria non facile da coprire ed un volto che il grande pubblico ancora non aveva imparato a conoscere. Come avviene spesso in questi casi, i dubbi superavano di gran lunga le certezze. Puntata dopo puntata il meccanismo si è andato sempre più perfezionando. Il pubblico a casa ha iniziato a conoscere e ad apprezzare la professionalità, la simpatia, lo stile di conduzione della giornalista romana.

Alcune intuizioni, come la presenza degli “affetti stabili“, rappresentati da personaggi quali Jessica Morlacchi, Massimo Cannoletta, Romina Carrisi, Memo Remigi, Antonio Mezzancella, ai quali si sono aggiunti, a partire da questa stagione, Francesco Oppini e Laura Freddi, hanno fatto sì che il programma si trasformasse una sorta di salotto dove i temi d’attualità potessero essere discussi con un gruppo “storico” di amici oltreché, ovviamente, con gli ospiti che, giorno dopo giorno, arricchiscono il parterre di Serena Bortone.

Di tutto questo Serena Bortone è assolutamente felice e lo ha confessato in una recente intervista al settimanale RadiocorriereTv: “Sono contenta di sapere che attorno a me c’è affetto, sarei una sciocca se dicessi il contrario“, queste le sue parole riportate da lanostratv.it. E riguardo gli ospiti che frequentano il suo salotto, la giornalista romana ha le idee molto chiare. Cosa ha detto?

Sincerità

Si potrebbe definire una sorta di parola d’ordine quella che Serena Bortone intende far comprendere a tutti gli ospiti del suo salotto pomeridiano di Oggi è un altro giorno: Sincerità. Le sue parole fanno ben comprendere quale tipo di ospite pretende di avere in studio: “Gli ospiti ideali sono sinceri. Nel momento in cui si mettono a disposizione del programma, essendo io il tramite tra chi è a casa e chi ho di fronte, in modo autentico e sincero, allora sono ideali“.

oggi-è-un-altro-giorno-successo-Arlex.it
(Fonte: Google)

Ed i suoi ospiti hanno fatto davvero tesoro del desiderio di Serena Bortone, perché proprio la loro sincerità, il loro porsi esattamente così come sono nella realtà, è una delle chiavi del successo del programma. Esattamente come la giornalista-conduttrice Serena Bortone, che in studio è la stessa, identica persona che si può incontrare e conoscere nella vita reale. Sincerità è la parola d’ordine per entrare nello studio di Oggi è un altro giorno, il resto lo lascia volentieri agli altri.